Monogatari Wiki Italia
Monogatari Wiki Italia

Ononoki Yotsugi è una tsukumogami e la shikigami di Kagenui Yozuru; è la titolare di tre archi: Yotsugi Doll, Yotsugi Body, Yotsugi Shadow.

Aspetto

Ha l'aspetto di una ragazzina di 12 anni con lunghi capelli turchesi con due ciuffi davanti e raccolti in due code, occhi verdi e orecchie leggermente appuntite. Indossa abitualmente un vestito arancione con il collo bianco e un volant più scuro e uno rosso, lunghe calze a righe blu e grigie, stivali gialli e un insolito cappello arancione con occhi strabici.

Durante il periodo trascorso come bambola di Araragi Tsukihi, quest'ultime le faceva spesso indossare dei kimono.

Carattere

Appare stoica e inespressiva e parla con voce monotona, ma comunque prova delle emozioni a modo suo. Si riferisce a chiunque come se ne fosse la sorella minore, a prescindere dall'età, ad esempio chiama Araragi "fratellone demoniaco" (oni no onii-chan?). Kagenui Yozuru è l'unica che chiama semplicemente "sorellona" (onee-chan?) senza usarlo come onorifico per altri appellativi; Kagenui ha rivelato ad Araragi che c'è un motivo per questo ma non lo ha spiegato.

Inoltre, apprezza i fisici muscolosi.

Per un periodo, ha avuto l'abitudine di terminare le frasi con "Dissi con uno sguardo posato" (boku wa kimegao de sou itta?), notabilmente usando la forma maschile per parlare di sé. Ha poi smesso per imbarazzo e rimpianto e, quando Araragi Koyomi lo ricorda, lo zittisce intimandogli di non parlarne.

Successivamente ha adottato come gesto caratteristico il segno della pace accompagnato dall'espressione "yay peace peace".

Abilità

È notevolmente forte e possiede un potere che chiama "Unlimited Rulebook" che le permette di cambiare forma alle proprie dita, causare esplosioni e spiccare altissimi salti.

Citazioni

  • "Dissi io con uno sguardo posato."
  • "Unlimited Rulebook."
  • "Yay, peace peace."

Apparizioni

Curiosità

  • Il suo nome significa "cotangente", similmente a quello di Yuzuru che vuol dire "coseno"; il suo cognome significa "ascia nell'albero".
    • Il kanji nel suo nome può significare "me", "estraneo" e "avanzi" e contiene il radicale di 人 (亻) (hito, umano?); ciò è un riferimento al suo essere uno tsukumogami originato da un cadavere umano.
  • Tende a riferirsi a sé stessa con "boku", pronome solitamente maschile.
  • In un episodio di Monogatari Series Second Season, Ononoki sorride; l'errore è stato poi corretto per la versione blu-ray.
  • Lei e Hachikuji Mayoi sono le uniche tra i personaggi femminili a non essere mai state descritte coi capelli corti.
  • Nel videogioco "BlazBlue: Central Fiction", una skin ispirata a Ononoki è disponibile come DLC per Racheal Alucard.

Note

  1. questa pagina è stata revisionata l'ultima volta il giorno 06-12-2020


Navigazione